Attendere prego...

Archivio News

SolidarietÓ e glam: grande successo per l'evento Concerto Rosa

 News pubblicata il 13/03/2017
Una maratona rosa, quella che si è svolta nella storica dimora che domina la collina dei Colli aminei di Napoli, Vila Domi che, grazie al proprietario Domenico Contessa, si sta aprendo sempre di più ad eventi di solidarietà legati a tematiche sociali. Non solo wedding party ed eventi mondani, ma Villa Domi ed il suo staff, in occasione del Concerto Rosa, hanno saputo conciliare solidarietà e divertimento.
Accolte con un delizioso aperitivo, il numeroso pubblico che ha affollato la villa, ha  potuto usufruire dell’area benessere con make up, messa in piega e incontri con psicologhe e comprare le deliziose creazioni delle artigiane dell' Associazione Arte al Sole di Patrizia Matacena, nonche' i gioielli della Pierre Lang.  Instancabile il maestro pizzaiolo Salvatore Staiano che ha preparato un innumerevole numero di gustosissime pizze fritte per gli ospiti della villa. Ma ritornando allo spettacolo, 14 donne artiste hanno deliziato la platea dando vita ad uno spettacolo variegato, divertente e a tratti commovente. La direzione artistica dell'evento è stata curata da Marianna Mercurio con l'idea di sostenere le attività del Telefono Rosa, infatti i ricavati sono stati devoluti interamente a questa associazione di cui la Presidente Laura Russo ha presenziato alla serata, insieme alle giovani donne della Nunziatella che hanno portato un testimonianza tangibile della propria esperienza di donne e militari. Un evento riuscitissimo sia per numero di presenze che di attenzione da parte della stampa. Infatti tutti i giornali della città hanno dato risonanza a questa iniziativa indicandolo come uno degli eventi più interesanti del weekend partenopeo.
Coloro che hanno dato vita ad una serata unica nel suo generre sono state 14 donne combattenti che si sono messe in gioco per sostenere una causa dedicata alle donne, cantanti e attrici che con la loro arte hanno lanciato un segnale forte contro la violenza sulle donne.
Rigorosamente in ordine alfabetico e non seguendo un fatuo ordine di importanza o di curriculum perchè riteniamo che il vero talento di un'artista in uno spettacolo sia quello di emozionare; essendo stato  un evento corale, tutti i contributi artistici sono stati infatti preziosi, senza prime donne o star che altrmenti avrebbero appannato il nobile scopo della manifestazione,  le donne che hanno dato vita allo spettacolo sono state:
Barbara Arena,Gabriella Cerino, Mirella Carnile, Emna Ciotola, Rosaria De Cicco, Patrizia Di Martino, Daniela Fiorentino, Ivana D'alisa, Melania Esposito
Luisa Esposito, Gioia miale, Marianna Mercurio, Antonella Morea, Monica Sarnelli, Laura Pagliara, Peppa Talamo