Attendere prego...

Archivio News

Sbarca al Lanificio il fenomeno Pop X

 News pubblicata il 08/02/2017
Elettronica che sembra uscita dal cabinato di una qualche sala giochi Anni Ottanta, testi al limite del surreale ed un'attitudine punk per irruenza performativa: insomma, definire in modo esaustivo il progetto audiovisivo che va sotto il nome di Pop X, non è affatto cosa semplice. Dal 2005, infatti, Davide Panizza e soci stupiscono per il loro indie-pop dalla testualità irriverente e dalle composizioni mai banali: nel novembre scorso, poi, vede la luce - per Bomba Dischi - il nuovo album "Lesbianitj", che ne conferma l'esplosiva capacità melodica degli esordi. Sabato 11 febbraio, dunque, il fenomeno Pop X arriverà finalmente a Napoli per la prima data in Campania: e ad ospitare la performance dell' "Open Bar tur" sarà il noto spazio del Lanificio 25; prima e dopo il concerto, inoltre, non mancherà la selezione musicale di Mixed by ERRE aka Dino Erre. Ingresso 8 euro con tesseramento gratuito.  
 
 
 

POP X
Nato nel 2005 dalla collaborazione tra Walter Biondani e Davide Panizza, il progetto audiovisivo Pop X ora vive grazie alla partecipazione attiva di nuovi ragazzi, tra cui Niccolò, Luca, Pietro e Andrea. Dal 2005 ad oggi Pop X ha raccolto seguaci ovunque esibendosi nei più svariati contesti. All’interno del progetto ognuno ha un ruolo diverso ma simile e talvolta intercambiabile; Davide si occupa della composizione delle canzoni e insieme a Niccolò produce i brani e li canta dedicandosi alla scrittura dei testi e alla progettazione dei video. Luca performa dal vivo, Andrea oltre ad esibirsi dal vivo come performer aggiusta e mantiene vivo l’apparato tecnico del progetto, Pietro si dedica ai visuals.