Attendere prego...

Archivio News

Irma Cardano, coreografa napoletana ed eccellenza della danza italiana vola in Brasile

 News pubblicata il 14/04/2017
Chi si ferma è perduto, questo sembra essere il motto di Madame Irma Cardano, una  delle eccellenze del panorama della danza italiana, apprezzatissima anche all’estero che, in questi giorni, è in procinto di volare in Brasile per portare le sue conoscenze all’undicesima edizione della “Semana de Dança de Piracicaba”, il prestigioso happening internazionale  di danza che si terrà dal 17 al 22 aprile. Tenace, determinata, curiosa, sognatrice,  laureata all’Accademia Nazionale di Danza di Roma,  membro del Consiglio Internazionale di Danza UNESCO a Parigi, Irma Cardano vanta un percorso ricco di successi e di riconoscimenti, infatti  dal 1990 con le sue coreografie, ha vinto ben oltre 70 premi, e adesso gira il mondo ispirando giovani talenti di diverse nazionalità, insegnando loro a crescere ed esprimersi attraverso la sublime arte della danza che prevede disciplina, sacrificio, passione e dedizione totale. Il suo stile personale, messo a punto grazie ad anni di esperienza acquisita soprattutto negli Stati Uniti con i maestri Bill Hastings, Chet Walker, Max Stone, Alain Danielson, Katie Diamond, si basa fondamentalmente su elementi della tecnica Humphrey/Limon i cui principi fondamentali sono: allineamento, successione, opposizione sospensione, caduta, recupero, rimbalzo e peso. Su queste basi, Irma Cardano ha poi sviluppato uno stile originale, musicale, scorrevole e pieno di movimento che adesso insegna a danzatori di tutto il mondo, con lezioni basate sull’approccio del movimento sensibile e intelligente, create soprattutto per trasformare il movimento in danza e sviluppare le capacità artistiche ed espressive di ogni ballerino. Attualmente Irma cardano insegna all’ “Accademia dello Spettacolo” di Portici, uno dei piu' famosi centri del sud Italia per la promozione e la divulgazione della danza contemporanea e presso il “Renato Greco Dance Studio” di Roma che rappresenta da oltre 30 anni un punto di riferimento per la formazione professionale della danza in cui hanno studiato generazioni di danzatori. Inoltre è sempre impegnata a promuovere la sua danza anche e soprattutto con stage e workshop in giro per l'Italia e all’estero. Infatti, ad esempio, solo nel 2016 ha fatto tappa in  India, Russia, Armenia, Usa e Olanda.
“La danza è stata, è, e sarà un’amica particolare, che non mi ha mai tradito – afferma Irma Cardano - in cui mi sono rifugiata nei momenti dolorosi e difficili della mia vita e che mi ha fatto vivere momenti di felicità unici ed indescrivibili. Devo molto alla danza perché mi ha trasmesso l’importanza di lottare per raggiungere un obiettivo. Mi ha insegnato ad essere forte ed affrontare qualsiasi ostacolo, fatica, stanchezza, come se fosse una sfida.”
Dopo l’esperienza in Brasile, l’instancabile coreografa partenopea, metterà ancora le scarpette da danza in valigia, pronta per  altri importanti impegni professionali. In giugno sarà in giuria per un concorso coreografico e workshop al State University of Theater and Cinema in Yeveran, Armenia. Dal 7 al 25 agosto farà parte del Corpo insegnante del  Summer Intensive organizzato dalla prestigiosa scuola americana Opera House di Detroit.  A  settembre volerà a Taiwan e dopo in India, Inghilterra, Grecia.