Attendere prego...

Archivio News

Allo Scugnizzo Liberato raccolta fondi in memoria della studentessa napoltana scomparsa a Bucarest

 News pubblicata il 08/02/2017
 
Domenica 12 febbraio, dalle 17:00, allo Scugnizzo Liberato (Salita Pontecorvo 46, Napoli), “Nel mondo con Tullia”, evento dedicato alla memoria della giovane studentessa napoletana Tullia Ciotola, scomparsa nel 2015, all’età di vent’anni, a seguito dell’incendio del Colectiv di Bucarest, dove si trovava per un periodo di Erasmus.
Un pomeriggio e una serata ricchi di attività, finalizzati alla raccolta di fondi per la borsa di studio Intercultura, che consentirà ad un ragazzo napoletano meritevole di vivere la stessa esperienza che rese Tullia cittadina del mondo: dalle 17 live painting e visite guidate all’interno dell’ex carcere minorile, oggi Scugnizzo Liberato; alle 18 torneo di beer pong, giochi e musica con Mmiez&Sounds, alias Stefano Gargiulo e Mariano Daniele, che presenteranno un repertorio di musica popolare napoletana. Dalle 19 ‘Scioglilingua’, aperitivo e cena interculturale, e dalle 21 spazio alla musica con O Mastin, Soffitta Squad, Gheto & McNew, Alessandro Ruocco e Andrea Tartaglia; selezione vinilica di Gigi&Kasper.
L’evento è stato supportato anche da artisti e personaggi dello spettacolo come Lino D’Angiò e Peppe Iodice, che hanno realizzato dei videomessaggi per l’occasione.